Header
WWWNews
 Mailing List
 Publibanner
Speciale Motori - Formula Uno
CONTO ALLA ROVESCIA

Per ogni Gran Premio, le procedure iniziano sempre, tre quarti d'ora prima della partenza.
Da quel momento tutto è strettamente regolamentato.
In questo semplice articolo, passo per passo, o meglio minuto per minuto, tutto quello che accade nei box e nel circuito, nei 45 minuti prima della partenza.

In Collaborazione con: TELWEB



45' - Ingegneri, meccanici, materiali: tutti stanno in pista.
L'insieme del personale tecnico sbarca in massa sulla pista con molto materiale, tra cui
quattro pneumatici rivestiti con le termocoperte, che saranno montati soltanto all'ultimo momento.

30' - E' ancora possibile ripassare dalla corsia dei box.
La linea dei box è aperta ancora per un quarto d'ora. I piloti hanno la possibilità di tornare ai propri box utilizzando
la corsia di decellerazione, senza però passare sulla linea di partenza.

15' - Ognuno al suo posto oppure bloccato all'uscita dei box.
L'uscita dei box è chiusa.
Ogni pilota che si trovi ancora in questa zona dovrà attendere il passaggio dell'ultima vettura per poter prendere,
a propria volta, la partenza. Sulla griglia, le F1 sono ognuna al proprio posto.

10' - Non c'è più tempo da perdere; si fanno le ultime regolazioni.
Tutti indaffarati intorno alle vetture per verificare quello che è ancora possibile controllare. Sempre chiuse nelle coperte, le gomme non sono ancora state montate sulle vetture. Ultima revisione dei dettagli.

5' - Piloti a bordo, gomme montate; la pista viene evacuata.
I piloti si accingono a salire a borde delle loro vetture.
Ormai è troppo tardi per cambiare pneumatici, cosa che può creare problemi seri, soprattutto nel caso di condizioni metereologiche incerte.

2' - Le termocoperte dei pneumatici vengono tolte.
La fase di "spogliazione" dei pneumatici è ritardata il più possibile, perchè la dispersione di calore sia ridotta
al minimo. In base agli esiti delle prove, i piloti scelgono gomme nuove o già rodate.

1' 0 - Messa in moto; via tutti i meccanici; giro di formazione.
Da questo momento non resta che una minima quantità di personale autorizzato sulla griglia, tra cui i meccanici incaricati della messa in moto. Appena la pista è libera, i piloti scattano per il giro di formazione.

Via! - Partenza! La gara dura 300 km o, al massimo due ore.
Tutte le luci dei semafori sono rosse. In fondo alla griglia, i commissari agitano le bandiere verdi per segnalare che tutto è a posto. Il direttore di gara spegne i semafori. Finalmente, è la partenza vera e propria.

 << SPORT
 Speciale Motori
  Formula 1
  Automobilismo
  Auto d'epoca
  Rally
  Karting
  Tutto Motori
  Motomondiale
Albo d'oro
  Motociclismo
  Moto Club
  Motocross
  Road e Dragacing
  Super Moto
 Consigliati